Alimenti di qualità per proteggere la vista

Quando si vuole proteggere la propria vista, è possibile inserire nella propria alimentazione una serie di alimenti che possono portare dei miglioramenti nel tempo.

Con il passare degli anni, i problemi di salute possono diventare un “fastidioso” compagno che rende sempre più difficile fare anche le cose più basilari. Per chi vuole avere una vista ottima, anche se lavora per molte ore al giorno al persona computer, è opportuno inserire nella propria dieta una serie di alimenti. Alimenti, che contengono al loro interno una serie di sostanze e principi attivi che possono portare a mantenere in salute la retina e l’apparato visivo in toto.

ReBody Slim Fast Effect: Recensioni e Opinioni dell’Integratore per Perdere Peso

ReBody Slim Fast Effect è un integratore alimentare per perdere peso molto apprezzato dai consumatori che lo hanno utilizzato con successo. Sono molte le persone che assumono questo prodotto che offre la possibilità di ritrovare il peso forma senza difficoltà. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e quali sono le caratteristiche di ReBody Slim Fast Effect.

L’integratore naturale dimagrante ReBody Slim Fast Effect studiato per soddisfare le esigenze di coloro che desiderano dimagrire. Per mantenere il peso forma o perdere i chili di troppo si può ricorrere all’aiuto di un prodotto adeguato che deve comunque essere abbinato ad una corretta alimentazione e ad un moderato ma regolare esercizio fisico.

Bio Sazio Pro Saziante: i Benefici e le Recensioni dell’Integratore per Dimagrire

Rivoluzionario, naturale e saziante sono le parole che descrivono al meglio il nuovo integratore alimentare Bio Sazio Pro. Bio Sazio Pro è un integratore completo che fa tornare in forma e che svolge molteplici funzioni con tanti benefici: brucia il grasso in eccesso, velocizza il metabolismo, riduce il senso di fame e depura il fegato e l’intestino.

Un prodotto naturale al 100%

Gli ingredienti di Bio Sazio Pro naturali al 100% sono: la barbabietola ha un’azione depurativa e antiossidante e consente di purificare il corpo e di mantenere in forma chi la assume; il lino contiene acido linolenico, vitamina E e lecitina ed ha ottime qualità nutrizionali; la fibra di psillio regola l’assorbimento dei nutrienti in modo sano e naturale; la curcuma gialla ha proprietà depurative, antinfiammatorie e antiossidanti e favorisce la perdita di peso. L’integratore si presenta in un barattolo da 60 grammi in forma di polvere ed è facile da preparare: basta versare un misurino di prodotto in un bicchiere d’acqua, mescolare bene, lasciare riposare qualche secondo in modo in modo che assuma l’aspetto di una gelatina e gustarlo; l’ideale è assumerlo venti minuti circa prima dei pasti principali, affinché riesca a svolgere al meglio le sue funzioni e a dare il senso di sazietà nei tempi desiderati. Il misurino viene fornito con l’acquisto dell’integratore e corrisponde a circa 5 grammi di prodotto.

BioCurcuma Gialla con Piperina Plus: Dimagrire con l’integratore a Base di Corcumina

Perché questo prodotto riesce ad essere così efficace e ne parlano tutti in questo momento? Anzitutto, in quanto brucia effettivamente il grasso in eccesso presente nell’organismo. Anche quando si trovano in uno stato di riposo, la BioCurcuma riesce ad attaccare gli strati dove l’adipe si è accumulata, aiutando i tessuti a riprendere la propria forma originale. Il risultato è quello di un corpo tonico e ben definito, senza dover passare tantissime ore in palestra. Ciò consente soprattutto a coloro che per svariati motivi non possono muoversi di non accumulare grasso.

Si tratta di un integratore che riesce inoltre a velocizzare il metabolismo, che di fatto riesce a propria volta a consumare un maggior numero di calorie. Così facendo l’organismo può essere più veloce durante il processo di digestione, nonché di selezione di cosa assimilare. Per coloro che si trovano ad affrontare percorsi dimagranti, questo integratore a base di curcumina e piperina permette di ridurre il senso di fame. Di fatto, l’integratore agisce sul senso di sazietà percepita, che aumenta e perciò limita la fame, abituando il corpo ad assumere meno alimenti.

Tisana al Finocchio: Come Preparare una Tisana al Finocchio

Le proprietà benefiche della tisana al finocchio sono diverse e risultano particolarmente adatte per chi soffre di gonfiore addominale e di difficoltà digestive. La preparazione di un’ottima tisana può avvenire sia utiizzando i semi sia con l’uso dei bulbi. Di seguito analizzeremo le modalità di preparazione ed eventuali controindicazioni nell’assunzione.

Come abbiamo accennato, i benefici che derivano dall’assunzione di una tisana al finocchio sono differenti. Il finocchio, e la relativa tisana, hanno innanzitutto un buon effetto migliorativo sui processi digestivi, riuscendo a sgonfiare l’addome e a ridurre i crampi addominali. Gli agenti antiossidanti che sono contenuti nel finocchio permettono, inoltre, di ridurre il bruciore dello stomaco. Le sue proprietà lenitive sull’apparato digerente fanno in modo che la tisana al finocchio sia particolarmente adatta per i neonati che, come sappiamo, sono soggetti alle tipiche colichette intestinali. Dare un po’ di tisana attraverso il biberon, permetterà anche ai nostri piccoli di stare meglio con il pancino.

Come preparare un Caffè Espresso Perfetto

Il caffè è una nota bevanda che tutti gustano in qualsiasi momento. 
Esso può essere un valido elemento per la prima colazione, in quanto dona quella carica giusta per iniziare la giornata; ma può anche essere preso tranquillamente dopo i pasti o durante una pausa da lavoro. Ognuno ha le proprie abitudini e considera il caffè una bevanda principale da consumare durante il giorno.

Il caffè può anche essere gustato in compagnia con gli amici, con il proprio partner o con chiunque altro. Si trova sempre una scusa per staccare dalla solita routine lavorativa e concedersi un momento di relax, sorseggiando un buon caffè. Tutti lo bevono ogni giorno, ma non sanno perfettamente la procedura per un risultato ottimo. In Italia si parla di espresso, inteso come caffè normale, ma si è consapevoli che esistono diverse tipologie di caffè: infatti si ha il decaffeinato, caffè americano, caffè corto, lungo, caffè macchiato e molto altro ancora. Per noi il migliore resto sempre l’espresso. Può essere preparato tramite Moka o tramite una macchina caffè espresso, funzionanete a capsule, cialde o grani.

L’importanza della macinatura

É doveroso affermare che per preparare un caffè espresso perfetto, ciò che conta è sicuramente la macinatura. Si tratta di un’operazione che risulta essere fondamentale per l’ottenimento di una bevanda ottimale. La macinatura del caffè deve essere perfetta in questo caso. Se risulta essere sbagliata, ciò si ripercuote sulla miscela che darà vita ad un caffè dal sapore pessimo.

Latte di Mandorla Fatto in Casa con l’Estrattore di Succo: la Ricetta

Il latte di mandorle è una valida alternativa al latte vaccino, si tratta di un alimento ad alto contenuto calorico ma non grasso, analcolico ed è spesso presente nella cucina vegana e vegetariana. Preferito ad altri suoi simili in quanto non contiene colesterolo ne lattosio al contrario invece è ricco di fibre e vitamine molto utili per il benessere della persona come calcio, fosforo, ferro, magnesio, manganese, potassio selenio, zinco e vitamina E. L’uso di questo succo prende piede nel lontano Medioevo in Italia, in particolar modo veniva prodotto nelle regioni del sud e nei monasteri siciliani.

Di colore beige, la sua consistenza può essere densa o liquida in base alla proporzione scelta tra acqua e mandorle nel momento della sua produzione.Come ottenere un buon latte di mandorle Preparare il latte di mandorle a casa propria non è difficile, basta munirsi di un estrattore di succo a freddo, acqua ed ovviamente le mandorle stesse.

Ricetta Pancake Americani

È una pigra domenica d’inverno e voi avete voglia di coccolarvi con una colazione diversa dal solito, gustosa ma leggera. Nulla di meglio dei pancake! Un classico dei brunch americani, oggi ve ne proponiamo la ricetta originale, accompagnandola con alcune sostituzioni e varianti.

Strumenti
:
· Pentolino;
· Padella antiaderente;
· Frusta per dolci;
· Cucchiaio di legno;
· 2 Bowl;
· Ramaiolo.

Ingredienti (dosi per 12 pancake):
· 25 g di burro
· 200 g di latte fresco intero;
· 65 g di farina 00;
· 60 g di amido di mais;
· 6 g di lievito per dolci;
· 2 uova medie;
· 15 g di zucchero.

Spaghetti allo Scoglio: la Ricetta della Pasta allo Scoglio

Spaghetti allo scoglio: un classico per la cucina italiana. Un classico della cucina italiana, più esattamente della regione Campania, sono sicuramente i spaghetti allo scoglio che si possono gustare in quasi tutti i ristoranti di pesce. Possono essere prepari in alcune varianti ovvero con l’aggiunta dei frutti di mare come cozze e vongole oppure con gli scampi o anche con le seppie e polipi, e possono essere serviti sia bianchi che con i pomodorini, insomma possono essere aggiustati a proprio piacimento, in base ai propri gusti. 

Ma andiamo a vedere la ricetta più semplice e facile e allo stesso tempo sfiziosa da fare in casa. Ingredienti per quattro persone:

  • 300 grammi di spaghetti;
  • 300 grammi di calamari;
  • 1 chilo di cozze e vongole;
  • Vino bianco quanto basta;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 8- 10 Scampi;
  • 200 grammi di pomodorini;
  • Prezzemolo quanto basta;
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Torta di Mele della Nonna Classica, la Ricetta

La torta di mele è il dolce tipico del patrimonio enogastronomico italiano, tutti almeno una volta nella vita l’hanno mangiata o preparata. Nel corso del tempo, la ricetta originale è stata modificata a tal punto che esistono centinaia di versioni differenti. Caratteristica essenziale di tutte le preparazioni è la presenza delle mele, nello specifico mele renette, la qualità più adatta alla cottura e al gusto non troppo dolce. L’impasto inoltre è molto soffice, indice di una lunga lavorazione e con una piccola percentuale di zucchero.

Ingredienti

  • 700 gr di mele renette
  • 2 uova medie
  • 200 gr di zucchero
  • 60 gr di burro o margarina a temperatura ambiente
  • 300 gr di farina 00 oppure 150 gr farina 00 e 150 gr manitoba
  • 1 bicchiere di latte
  • il succo e la scorza grattugiata di un limone biologico